Ticinoperbambini
Museo naturalistico

Sasso San Gottardo

San gottardo



Due musei in uno e un’esperienza unica al mondo, che permette di camminare per chilometri nel cuore delle Alpi in gallerie scavate durante la Seconda Guerra Mondiale. Da una parte, il Museo Sasso San Gottardo guarda al passato recente, proponendo la visita alle fortificazioni militari del ventesimo secolo. Dall’altra ci proietta nelle sfide future della Svizzera (e del mondo) con i temi della meteorologia e del clima, nonché quelli della gestione sostenibile dell’acqua, della mobilità, dell’habitat, dell’energia e della sicurezza. Senza dimenticare i meravigliosi cristalli delle Alpi: un unicum!

Una fortezza nel cuore della montagna


La visita alla storica fortezza Sasso da Pigna è un’esperienza unica, anche perché non ci si muove all’interno di un museo, bensì in un mondo reale e surreale realizzato nelle viscere del San Gottardo. Si inizia percorrendo centinaia di metri in cunicoli per poi giungere a una funicolare scavata nel cuore della montagna che porta alla fortezza vera e propria, situata sotto la vetta del San Gottardo. Questa struttura è una delle più grandi nell’ambito delle fortificazioni del luogo ed è stata operativa dal 1943 al 1999. Fu infatti realizzata durante la Seconda Guerra Mondiale come elemento del cosiddetto “Ridotto nazionale”, una strategia militare di difesa messa a punto dopo la conquista della Francia da parte della Germania di Hitler.

Se avete più tempo…

L’itinerario
Avendo a disposizione un’intera giornata si consiglia una visita sui due versanti, sud e nord, della suggestiva regione del San Gottardo. Prima di partire è bene informarsi se sono annunciate code a una delle due entrate del tunnel e adattare il giro da sud a nord o viceversa per evitare lunghe attese.


Maggiori informazioni

Sasso San Gottardo SA
Passo del San Gottardo
6781 Airolo
+41 91 869 15 57
www.sasso-sangottardo.ch